Tag


Un dolce che viene dalla Finlandia, che Cristina ci fa avere dalla provincia di Venezia grazie al fratello che vive lassù.

Una cascata di stelle, spolverate di zucchero a ricordare le abbondanti nevicate di quel paese, nella notte di Natale.

La tradizione che viene dal nord parla di un dolce semplice, nato nelle case e nei monasteri per sfamare – con ingredienti semplici e una cottura veloce – le persone più povere.

Queste sfoglie – orginariamente arricchite con bacche selvatiche – sono ora farcite di prugne e accompagnate da una buona tazza di Glogg, sorta di vin brulé servito con mandorle e uvette.

E’ un piacere ricevere e pubblicare – oltre a una ricetta sicuramente squisita – anche queste note di cultura gastronomica… per queste inviamo a Cristina il nostro doppio ringraziamento, e invitiamo tutti a conoscerla meglio sul suo blog e sulla sua pagina delle ricette, qui su “Matilde” :-)

[Questa ricetta partecipa al concorso “Le BlogRicette di Natale 2011 – Premio MatildeTiramiSu – Aperto a tutti dal 15/12/2011 al 28/1/2012].