Ricette di Alessandra Cravero (Baldissero Torinese – Torino).


Eccoci qui, nel luogo dove tutti i segreti delle prelibatezze di Alessandra non hanno più segreti!

Proseguendo con la lettura, troverete infatti ingredienti, suggerimenti e note per la preparazione delle ricette di Alessandra, e se poi vorrete esternarle la vostra ammirazione con un messaggio, lo spazio “commenti” in fondo alla pagina è lì per questo :-)

CUPCAKES MANO DI BUDDHA ALLE NOCCIOLE E MIRTILLI.

[Questa ricetta partecipa al concorso “Le BlogRicette di Natale 2011 – Premio MatildeTiramiSu!” – Aperto a tutti dal 15/12/2011 al 28/1/2012].

Ingredienti per 12 cupcakes:

  • 200 g farina bianca
  • 140 g zucchero semolato
  • 80 g nocciole piemonte sgusciate
  • 80 g olio di semi
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 1 tazzina di latte
  • 125 g mirtilli

Preparazione:

  1. Tostare le nocciole Piemonte, pelarle e tritarle finemente
  2. Rompere in un recipiente le uova, aggiungere l’olio, lo zucchero e la scorza del limone grattuggiata, la farina e il lievito setacciati insieme
  3. Unire le nocciole tritate e una tazzina di latte
  4. Mescolare il tutto accuratamente, infine aggiungere i mirtilli precedentemente infarinati,  dividere il composto nei pirottini
  5. Cuocere in forno a 180°C per circa 20 minuti
  6. Una volta raffreddati decorare con il frosting aromatizzato al limone; si può completare la decorazione con zuccherini colorarti o fiori in pasta di zucchero

Ingredienti frosting aromatizzato Mano di Buddha per 12 cupcakes:

  • 230 g formaggio cremoso tipo Philadelphia
  • 120 g burro morbido
  • 140 g zucchero a velo
  • scorza del limone q.b.
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

  1. Sbattere bene il burro finche’ diventa cremoso
  2. Unire lo zucchero,il sale, la scorza del limone, il succo e il formaggio
  3. Sbattere ancora nel  mixer per 5 minuti

La ricetta di base si isprira alla torta di nocciole, tipica della parte sud occidentale del Piemonte.

E’ un dolce caratteristico della cucina piemontese delle Langhe, le colline di queste zone sono la patria della produzione delle nocciole.

Viene rivisitata con l’aggiunta di mirtilli che in cottura danno umidità e rendono sensazionale l’accostamento con il gusto della nocciola.

Infine, il frosting al limone regala una morbidezza e un sapore unico, ottenuto dalla scorza del particolare limone Mano di Buddha ,un’anomalia molto curiosa che spesso si presenta nello sviluppo dei cedri, nota con il nome di “Mano di Buddha” (Citrus medica var. sarcodactylus).

Particolarmente adatto a ricavarne la scorza poichè privo di polpa.

1 risposta a “Ricette di Alessandra Cravero (Baldissero Torinese – Torino).”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...