Ricette di Annarita Verardi (Campobasso).


Eccovi nella pagina delle ricette di Annarita, dove potrete trovare tutti ma proprio tutti gli ingredienti e le note di preparazione delle sue prelibatezze!

E non è finita… da qui potrete anche comunicare con Annarita, per mezzo dello spazio “commenti” in fondo alla pagina.

Buon appetito!

PARROZZO.

RICETTA PREMIATA AL CONCORSO “LE BLOGRICETTE DI NATALE 2011 – PREMIO MATILDETIRAMISU!” 

Ingredienti:

  • 250 g di zucchero
  • 150 g di mandorle tostate
  • 150 g di semolino
  • 6 uova
  • scorza di 1 limone e 1 arancia
  • 1 fialetta di essenza di mandorla
  • cioccolato fondente (per la copertura)

Preparazione:

  1. Montare i tuorli con lo zucchero; aggiungere le mandorle tostate precedentemente macinate e il semolino; successivamente la scorza e il succo del limone e dell’arancia
  2. Amalgamare il tutto con la fialetta di essenza di mandorla
  3. Montare a neve gli albumi e unirli al composto cercando di non smontarli
  4. Metter il tutto in una casseruola a forma di cupola imburrata e infarinata, poi in forno non ventilato per circa 45 minuti, a 160°
  5. Una volta cotto, fate raffreddare il Parrozzo e fate sciogliere del cioccolato fondente che verrà poi utilizzato per la copertura
  6. Come si può vedere nella foto, io ho poi decorato il Parrozzo con la pasta di zucchero, in tema natalizio

8 risposte a “Ricette di Annarita Verardi (Campobasso).”

  1. Ornella ha detto:

    Questo dolce è davvero bellissimo. Io non l’ho mai sentito nominare ma ho letto la ricetta e mi è piaciuta tanto che penso di provarla prossimamente. Come si usa la pasta di zucchero? Si compra pronta o si deve preparare in casa?

  2. Grazie Ornella a nome di Annarita, speriamo che la sua ricetta ti venga altrettanto bene :-)

    Per le domande che poni, le giriamo direttamente a lei, e cerchiamo di ottenere le sue indicazioni, sicuramente le migliori!

    A presto!

  3. ciao!…la pasta di zucchero si può comodamente comprare ma si può anche preparare in casa ;) le ricette son tante…con il miele…glucosio…o anche i mushmallows!cmq grazie per i complimenti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...