Ricette di Carmela Taormina (Cerea – Verona).


Questa è la pagina delle ricette di Carmela, di Cerea (Verona).

Se desideri commentare le sue ricette, inserisciti pure nello spazio “commenti” in fondo alla pagina.

CUCCÌA.

Ingredienti:

  • 500 gr di grano tenero
  • 800 gr. di ricotta di pecora
  • 400 gr. di zucchero
  • 100 gr. di cioccolato fondente
  • 100 gr. di frutta candita
  • cannella
  • sale

Preparazione:

  1. Lasciate a bagno il grano per una notte, scolatelo e mettetelo sul fuoco con acqua e poco sale per circa tre ore.
  2. spegnete il fuoco e coprite con un canovaccio la pentola. A parte, lavorate la ricotta al fine di ottenere una crema zuccherata dalla grana finissima.
  3. Sbattere la ricotta con la frusta elettrica. Aggiungere alla crema di ricotta, i pezzetti di cioccolato, la frutta candita tagliata a pezzetti e infine il grano scolato e asciugato con un canovaccio di cotone.
  4. Amalgamare alla ricotta lo zucchero, la scorza grattugiata di limone, un pizzico di cannella, poco fior d’arancio, vaniglia, sale.
  5. Mescolare il tutto ben bene e versare in una terrina.
  6. Spolverare se piace con un po’ di cannella macinata in polvere e scagliette di cioccolato.
  7. Riporre in frigo fino a prima di servire.

Buon Appetito!

.

TORTA DI SANTA CLAUS.

[Questa ricetta partecipa al concorso “Le BlogRicette di Natale 2011 – Premio MatildeTiramiSu – Aperto a tutti dal 15/12/2011 al 28/1/2012].

Ingredienti:

Per la pasta

  • 6 chiare d’uovo
  • 1 bustina di zucchero vanillinato
  • 150 g di zucchero
  • 150 g di farina
  • 2 cucchiai da tavola di cacao in polvere
  • 1 cucchiaio da tè di lievito in polvere

Per il ripieno

  • 100 g di mandorle tostate
  • 5 dl di panna
  • 2 cucchiai da tavola di cioccolato in polvere
  • 2 bustine di fissante per panna
  • Per decorare
  • 100 g di panna
  • 1 cucchiaio da tavola di zucchero a velo
  • 1 bustina di fissante per panna
  • un po’ di coloranti alimentari
  • glassa scura
  • scaglie di cioccolato

Preparazione:

  1. Sbattere a schiuma le chiare d’uovo e lo zucchero vanillinato.
  2. Aggiungere gradatamente lo zucchero e montare a neve soda.  Mescolare la farina, il cacao, il lievito in polvere e incorporare delicatamente
  3. Versare l’impasto in uno stampo di 26 cm di diametro circa e cuocere nella parte inferiore del forno preriscaldato per ca. 35 minuti
  4. Tagliare orizzontalmente il dolce freddo in tre dischi.
  5. Sbattere la panna con lo zucchero al velo, il cioccolato in polvere e il fissante per panna. Sbriciolare le mandorle e unirle al ripieno.
  6. Farcire il dolce, lisciare il bordo e cospargere il bordo con le scaglie di cioccolato. Su una superficie spolverata con zucchero a velo stendere i due terzi del marzapane per ottenere un disco di 3 mm di spessore
  7. Disporre il disco sulla torta. Con il marzapane rimanente formare gli occhi, la bocca e il naso di Babbo Natale
  8. Montare la panna con il fissante e mettere due terzi della panna montata in una tasca da pasticciere con bocchetta media stellata e disegnare i capelli e la barba
  9. Mescolare la panna rimanente con un po’ di colorante alimentare, metterla in una tasca con piccola bocchetta stellata e disegnare il cappuccio
  10. Mettere la glassa scura liquida in un piccolo cornetto e disegnare ciglia, sopracciglia e alcune lettere per indicare che Babbo Natale dorme.  Conservare al fresco prima di servire.

2 risposte a “Ricette di Carmela Taormina (Cerea – Verona).”

  1. Beatrice ha detto:

    Questo “Babbone” è veramente bello!Ammiro molto che decora bene con la panna!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...