Ricette di Cecilia Zaninetti (Novara).


Questa è la pagina delle ricette di Cecilia di Novara.

Non è una foodblogger, ma “solo” una blogger :-) Se vi va di dare un occhio al suo blog che si occupa di tematiche legate alla psicologia basta un clic. Se desideri commentare le sue ricette, inseriscili pure nello spazio “commenti” in fondo alla pagina.

TORTA PAN AI FRUTTI DI BOSCO.

Ingredienti:

Per il pan di spagna:

  • 75 g di fecola di patate
  • 75 g di farina
  • 4 uova
  • 150 g di zucchero
  • una busta di vanillina (facoltativa)

Per la crema pasticcera:

  • 500 ml di latte
  • 50 g di farina
  • 5 tuorli
  • 150 g di zucchero

Per la crema Chantilly:

  • 250 ml di panna
  • un baccello di vaniglia (io per questioni di tempo ho usato una busta di vanillina)
  • 50 g di zucchero (o zucchero a velo)

Preparazione:

  1. Per prima cosa mettiamo in frigorifero un contenitore (meglio se alto e stretto) e delle fruste elettriche che ci serviranno ben fredde per montare la panna.
  2. Ora procediamo a preparare il pan di spagna: mettete in una ciotola le uova e lo zucchero e sbattete il tutto con le fruste elettriche. È importante sbattere uova e zucchero per molto tempo, finché non si crea un impasto spumoso e chiaro… direi non meno di 10 minuti!
  3. Successivamente aggiungete la farina e la fecola di patate setacciate insieme (e volendo la vanillina), versandole nel composto tramite un setaccio per far si che non si formino grumi.
  4. Mescolate il tutto con un cucchiaio di legno, dall’alto verso il basso, fino ad ottenere un composto omogeneo, facendo attenzione a non smontarlo.
  5. Imburrate e infarinate per bene una teglia rotonda (meglio a cerniera e del diametro di 24 cm), mettendo sul fondo un disco di carta da forno e infornate a 180° C per 30-35 minuti.
  6. A questo punto è ora di iniziare a preparare la crema pasticcera. Scaldate il latte (tranne mezzo bicchiere) in una capiente casseruola poi toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare.
  7. In una terrina a parte lavorate i tuorli con lo zucchero con l’aiuto sempre delle fruste elettriche fino a ottenere una crema spumosa.
  8. A questo punto versate un terzo del latte tiepido a filo poi incorporate pian piano la farina setacciata. Continuate a sbattere con le fruste elettriche e aggiungete il composto di uova, farina, zucchero e latte così formato nella casseruola dove c’è il latte restante. Portate ad ebollizione il tutto mescolando continuamente con una frusta.
  9. Lasciate sobbollire a fuoco dolce per alcuni minuti finché il composto si addensa. Se si formano grumi togliete la crema pronta da fuoco e sbattetela ancora con le fruste elettriche.
  10. Mentre lasciate raffreddare la crema pasticcera è ora di preparare la crema Chantilly! Recuperate il contenitore e le fruste precedentemente riposte in frigo. Per far sì che la panna si monti bene è importante che essa stessa e gli strumenti siano ben freddi! Seguendo queste piccole indicazioni è tutto molto semplice: versate la panna in un contenitore con lo zucchero e la vanillina e montatela con uno sbattitore.
  11. A questo punto la crema pasticcera dovrebbe essersi raffreddata e potete aggiungere ad essa la crema Chantilly mescolando con un cucchiaio di legno dall’alto verso il basso, facendo attenzione a non smontare la panna. Ed ecco pronta la crema diplomatica!
  12. Tagliate il pan di spagna in due. Spalmate sullo strato interno un po’ di crema e disponete sopra metà dei frutti di bosco, precedentemente lavati e, se serve, tagliati. Ricoprite la torta con l’altro strato di pan di spagna.
  13. Una volta ricomposta la torta mettete un po’ di crema anche sopra e cospargetela con i frutti di bosco rimasti.
  14. Un suggerimento: per evitare che la crema esca ai lati tagliate una striscia di carta da forno alta quanto il pan di spagna e circondate il bordo della torta.
  15. Prima di servirla lasciatela in frigo almeno un’oretta a raffreddare, specialmente se fa molto caldo.
  16. Una spolverata di zucchero a velo ed è pronta per essere gustata!

PANNA COTTA.

Ingredienti (per 6 persone):

  • 250 ml latte
  • 250 ml panna fresca
  • 8 g gelatina/colla di pesce
  • 75 g zucchero

Preparazione:

  1. Mettere i fogli di gelatina (facendo attenzione a non romperli) in acqua e lasciare ammorbidire per una decina di minuti.
  2. Mettere in una pentola tutto il latte, la panna (non montata) e lo zucchero e far scaldare il tutto a fuoco basso facendo attenzione a togliere la pentola appena prima che arrivi il bollore.
  3. Togliere la pentola dal fuoco e unire la gelatina ben strizzata. Mescolare bene per far sciogliere la gelatina e versare il contenuto negli stampini.
  4. Lasciare raffreddare e mettere in frigorifero per almeno 5-6 ore.
  5. Una volta pronta si può guarnire a piacere con caramello, cioccolato fuso o sciroppi vari.

PAN BRIOCHE.

Ingredienti:

  • 500 g farina
  • un cubetto di lievito di birra fresco (25 g)
  • 90 g di zucchero (variando a piacere se lo si vuole più o meno dolce)
  • 3 uova
  • 115 ml di latte
  • 90 g di burro
  • 6 g di sale

Preparazione:

  1. Mescolare in una terrina tutti gli ingredienti insieme: zucchero, farina setacciata, lievito sbriciolato, latte a temperatura ambiente, uova, sale e burro a pezzi.
  2. Togliere gli ingredienti dalla terrina e impastare con le mani su un piano fino ad ottenere una palla liscia (ci vogliono 5-10 minuti!)
  3. Mettere la palla in un contenitore e coprire con un panno, lasciando lievitare almeno un’ora fino a raddoppiarne il volume.
  4. A questo punto riprendere la pasta e metterla in una teglia da plumcake coperta da carta da forno.
    Lasciar riposare ancora un’oretta e infornare a 180° per 20-25 minuti.

BISCOTTI CACAO E NOCCIOLE.

Ingredienti:

  • 150 g farina
  • 100 g nocciole
  • 80 g burro
  • 50 g zucchero a velo
  • 50 g zucchero
  • 1 uovo
  • mezza bustina di lievito
  • 30 g di cacao

Preparazione:

  1. Sbattere l’uovo con lo zucchero e lo zucchero a velo.
  2. Aggiungere la farina di nocciole o le nocciole tritate, il burro a temperatura ambiente, farina, lievito e cacao.
  3. Impastare bene con le mani fino a formare una palla liscia. Avvolgere la palla nella pellicola e lasciare riposare in frigo per 20 minuti.
  4. Tirare fuori dal frigo la pasta e formare delle palline.
  5. Posizionare le palline su una teglia coperta con carta da forno. State attenti a lasciare un po’ di spazio tra di esse…cuocendo si allargano!
  6. Cuocere in forno a 180° C per 10-15 minuti.
  7. Far raffreddare e spolverare con zucchero a velo e/o cacao.

TORTA CIOCCOLATO E MELE.

Ingredienti:

  • 300 g di farina
  • 120 g di zucchero di canna
  • 3 uova
  • 100 ml di olio
  • 1 yogurt bianco
  • 2 mele medie
  • 100 g di cioccolato fondente o al latte alle nocciole
  •  50 ml di latte
  • ½ limone
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale

Procedimento:

  1. Tagliate le mele in cubetti e mettetele in una ciotola con il succo di mezzo limone.
  2. Intanto, a parte, tritate grossolanamente il cioccolato e preparate gli ingredienti.
  3. Versate in una terrina le uova con lo zucchero, aggiungete l’olio e lo yogurt e farina e lievito setacciati.
  4. Infine, unite il latte, il sale e il cioccolato tritato.
  5. Come ultime aggiungete le mele a cubetti (eventualmente se c’è eliminate il succo del limone).
  6. Versate in una teglia ricoperta da carta da forno e cuocete in forno caldo a 180° C per circa un ora.

3 risposte a “Ricette di Cecilia Zaninetti (Novara).”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...