Ricette di Chiara Giontoni (Genova).


chiara giontoni

Siete nella pagina delle ricette di Chiara Giontoni di Genova… lo sentite il profumo di dolce? ;-)

Ingredienti e indicazioni per preparare le sue squisitezze sono qui per voi.

Inoltre, lo spazio “commenti” in fondo alla pagina è a disposizione per eventuali vostre osservazioni: enjoy!

ROCCIATA DI ASSISI

[Questa ricetta partecipa al concorso “Le BlogRicette di Natale 2011 – Premio MatildeTiramiSu – Aperto a tutti dal 15/12/2011 al 28/1/2012].

Ingredienti:

Per la pasta sfoglia

  • 200 g di Farina di Grano Tenero “00”
  • 150 gr. di burro morbido
  • un pizzico di sale fino q.b.
  • acqua tiepida quanto basta

Per il ripieno

  • ½ kg di mele tagliate a fettine e/o cubetti
  • 50 g di uvetta sultanina
  • 50 g di pinoli
  • 50 g di gherigli di noce spezzettati
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di pangrattato

Preparazione:

  1. Accendete il forno a 180°, se avete un forno elettrico lasciatelo sulla funzione Forno Statico, particolarmente indicata per la cottura dei dolci
  2. Mentre il forno si riscalda, sulla spianatoia disponete la farina a fontana, aggiungete il sale e unite il burro ammorbidito, poi  impastate la farina di grano tenero con il burro aggiungendo tanta acqua quanta ne occorrerà per ottenere un composto morbido ed elastico
  3.  Una volta ottenuto il panetto di pasta sfoglia fasciatelo nella pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigo per una mezz’oretta.
  4. Riprendete la pasta e infarinate la spianatoia ed il mattarello, questa importantissima operazione farà sì che la pasta sfoglia non si attacchi mentre la stendete.
  5. Ora che la sfoglia è bella sottile, iniziate a farcirla con la frutta, lavate bene le mele e tagliatele a pezzettini piuttosto piccoli, poi aggiungete: il pangrattato, l’uva sultanina, i pinoli, i gherigli di noce spezzettati ed, infine, lo zucchero.
  6. Iniziate a chiudere la Rocciata ripiegando la pasta sfoglia su se stessa, come se fosse uno strudel; ora potete dare alla Rocciata di Assisi la sua tipica ed inconfondibile forma rotonda. Assicuratevi che i bordi combacino e siano ben chiusi
  7. Adagiate il dolce su una placca da forno ricoperta di carta forno ed infornatela a 150° per 35/40 minuti
  8.  La Rocciata sarà pronta quando la superficie risulterà bella dorata. Si lascia raffreddare e… questo squisito dolce è pronto per essere gustato

Ed ecco la mia Rocciata pronta e decorata con nastrini rossi e blu con tovaglia coordinata, proprio in omaggio ad Assisi ed ai colori del suo Gonfalone: “Cruce et Leone”!

PINOCCATE DI ASSISI.

[Questa ricetta partecipa al concorso “Le BlogRicette di Natale 2011 – Premio MatildeTiramiSu – Aperto a tutti dal 15/12/2011 al 28/1/2012].

Ingredienti:

  • 300 g di pinoli
  • 500 g di Zucchero
  • 100 g di cacao in polvere
  • un limone non trattato
  • acqua quanto basta

Preparazione:

Adagiate i pinoli sulla placca da forno e ponete ad asciugare in forno già caldo a 150° per 5 minuti circa; trascorso il tempo, sfornate e lasciate raffreddare

Ora versate lo zucchero in un pentolino, unite l’acqua lasciate cuocere su fuoco basso. Lasciate cuocere lo zucchero fino a quando sarà diventato uno sciroppo, che sarà pronto quando mescolando con un cucchiaio di legno apparirà “filamentoso”

Togliete il pentolino dal fuoco e unite i pinoli allo sciroppo, versate la metà del composto in una ciotola e aggiungete il succo di mezzo limone e la scorzetta, poi, sul piano da lavoro ricoperto di carta oleata, livellate il composto con il dorso del cucchiaio e – con un coltello a lama liscia – tagliate le pinoccate bianche a losanghe

Ora amalgamate il cacao al restante composto, livellate nuovamente e tagliate le pinoccate nere a losanghe

Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e servite, accompagnando le pinoccate ad un vino passito liquoroso locale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...