Ricette di Daniela Dal Ben (Annone Veneto – Venezia).


Questa è la pagina delle ricette di Daniela della provincia di Venezia.

Daniela gestisce un suo blog, intitolato “Daniela&Diocleziano” che puoi seguire qui.

Se invece vuoi commentare le sue ricette qui su “Matilde”, scrivi il tuo parere nell’apposito spazio “commenti” in fondo alla pagina.

TIRAMISU CON ROBIOLA, FRAGOLE E CIOCCOLATO BIANCO.

Ingredienti (per 4 persone):

  • 4 fette di colomba classica
  • 200 g di robiolino di capra
  • 1 uovo bio
  • alcune gocce di limone
  • 250 g di fragole
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 2 cucchiai di marsala
  • 4 cucchiai di zucchero
  • zucchero a velo rosa, gusto fragola q.b.

Preparazione:

  1. Fondere e temperare il cioccolato bianco, poi stenderlo su di un piatto.
  2. Montare il tuorlo con lo zucchero, unire il marsala e la robiola, mescolare ed amalgamare bene con un frusta.
  3. Montate a neve fermissima l’albume con qualche goccia di limone e quindi incorporatelo delicatamente alla crema.
  4. Lavate ed asciugate con cura le fragole, tagliatene ¾ a fettine con l’aiuto di un coppa pasta quadrato realizzate dei quadrati di colomba.
  5. Depositare nel coppa pasta uno strato di colomba, uno strato di crema di robiola e uno strato di fettine di fragola, quindi far aderire bene un secondo strato di colomba. Terminare con uno strato di crema di robiola e della fragole a fettine e a cubetti.
  6. Procedere in questo modo sino ad aver terminato tutti gli ingredienti. Nel frattempo il cioccolato bianco si sarà solidificato, staccate delicatamente con la punta di un coltello dei pezzi di cioccolato bianco e incollateli delicatamente sui tortini. Per questo tiramisu non ho usata una bagna, in quanto la colomba è già morbida, basterà lasciar riposare in frigo il dolce per 4 ore, e vedrete che risultato.
  7. Presentazione del piatto: con del cioccolato bianco fare delle decorazioni sul piatto, poi spolverare con lo zucchero a velo rosa al gusto fragola, depositare al centro il tortino di tiramisu.

Vino consigliato : Moscato fior d’arancio.

tiramisu con robiola, fragole e cioccolato bianco

PICCOLE MIMOSE.

[link alla ricetta sul blog di Daniela]

Ingredienti per la marmellata di ananas:

  • 500 g di polpa di ananas fresco a cubetti
  • 300 g di zucchero
  • qualche goccia di limone bio

Ingredienti per il pan di spagna:

  • 2 uova bio
  • 70 g di zucchero
  • 20 g di burro
  • 70 g di farina
  • 40 g di fecola
  • 20 cc di latte
  • qualche goccia di aroma alle mandorle
  • un pizzico di sale

Ingredienti per la crema :

  • 200 cc di latte
  • 2 tuorli d’uovo bio
  • 40 g di zucchero
  • 20 g di farina
  • 10 cc di limoncello

Altri ingredienti:

  • bagna per dolci al maraschino
  • alcune fragole
  • una manciata di pistacchi tritati
  • 6 bicchierini monoporzione

Preparazione:

  1. Inserire la polpa di ananas a cubetti in una ciotola aggiungere lo zucchero e qualche goccia di limone, mescolare gli ingredienti , chiudere il recipiente e lasciar riposare in frigo per almeno due ore.
  2. Mettere quindi sul fuoco e lasciar cuocere per circa 30 minuti a fuoco dolce, mescolando spesso, poi passare il tutto al setaccio con i fori piccoli.
  3. Rimettere la marmellata sul fuoco per 15 minuti circa, oppure sino ad ottenere la densità desiderata (io personalmente per questa ricetta, la preferisco piuttosto fluida).
  4. In una terrina sbattete i tuorli con lo zucchero e il burro sciolto a bagnomaria aggiungere, sempre mescolando, il sale, l’aroma alle mandorle, e le due farine.
  5. Montate gli albumi a neve ferma e incorporateli al composto ; trasferite il composto nella tortiera Guardini ed infornate a 180 per circa 20 minuti.
  6. In un pentolino portate ad ebollizione il latte, con il limoncello.
  7. In una terrina a parte, montate i tuorli con lo zucchero, sino a quando saranno diventati spumosi, unite la farina un po’ alla volta e mescolate con una frusta.
  8. Diluite il composto con il latte bollente, sempre mescolando.
  9. Versate il composto in un tegame e fate cuocere la crema a fuoco dolce; toglietela dal fuoco quando si sarà addensata e quindi lasciatela raffreddare.
  10. Composizione del dolce: ricaviamo dal pan di spagna dei quadratini di due dimensioni. Posizioniamo sul fondo del bicchierino un primo quadratino di pan di spagna, con l’aiuto di un pennello da cucina lo spennelliamo con la bagna al maraschino, poi inseriamo un cucchiaio di marmellata fluida di ananas, poi un altro quadratino di pan di spagna spennellato con il maraschino, poi una dose abbondante di crema pasticcera, sbricioliamo sopra ad ogni bicchierino un po’ del pan di spagna rimasto, ed infine decoriamo con alcune fettine di fragola e dei pistacchi tritati.
  11. Lasciar riposare in frigo due ore circa prima di servire.

Vino consigliato:

Moscato dei Colli Euganei.

.

.

TIRAMISU ZUCCA E PANDORO.

[link alla ricetta sul blog di Daniela]

Ingredienti (per 4 persone):

  • 200 g di zucca
  • 250 g di mascarpone
  • 70 g di zucchero
  • un pizzico di cannella
  • una spruzzata di marsala
  • 70 g di mandorle a filetti
  • 150 ml caffè espresso
  • 2 fette di pandoro
  • 20 g di cioccolato amaro
  • 50 g di cioccolato amaro all’arancia
  • 12 piccoli amaretti

Preparazione:

  1. Lavare la zucca, tagliare 4 fettine sottili di zucca e tenerle da parte; sbucciare la rimanente zucca, tagliarla a pezzi, e fatela cuocere per circa 10 minuti circa in microonde, cosparsa con un cucchiaino di zucchero.
  2. Togliere dal forno e lasciar intiepidire, frullare il tutto assieme ad una spruzzata di marsala.
  3. Tagliare a cubetti le fette di pandoro, porle in una pirofila ed infornarle a 200° per 7 minuti circa, i cubetti devono risultare croccanti nella parte esterna, e morbidi all’interno.
  4. Grattugiate il cioccolato, e fatelo fondere a bagnomaria, aggiungete il caffè non zuccherato quando è ancora bollente, mescolate sino a quando la cioccolata si è sciolta completamente; otterremo così un denso caffè al cioccolato con il delicato sapore dell’arancio.
  5. Stendere le fette di zucca in piatto ed irrorarle con un cucchiaio di zucchero ed un pizzico di cannella.
  6. In una terrina mescolare lo zucchero con il mascarpone, incorporare la purea di zucca ed amalgamare il tutto.
  7. Stendere su un piatto alcuni cucchiai di caffè al cioccolato su un piatto fondo, roteare velocemente i cubetti di pandoro ( consiglio di effettuare questa operazione, mano a mano che i cubetti ci servono), porli nel fondo di una coppa da Martini, poi uno strato di mascarpone alla zucca, uno strato di cubetti di pandoro ed infine lo strato finale di mascarpone alla zucca.
  8. Porre sul fuoco un tegame antiaderente, quando e caldo, far dorare pochi minuti per lato le fettine di zucca , poi lasciarle raffreddare.
  9. Inserire in ogni coppa una fettina di zucca, cospargerle con dei filetti di mandorle, alcuni piccoli amaretti e del cacao amaro.
  10. Porre le coppe di tirami su nel frigo per almeno due ore, prima di servire .

Vino consigliato:

Ramandolo DOC dei colli orientali del Friuli.

.

MOUSSE AL CIOCCOLATO BIANCO CON PERCOCHE.

[link alla ricetta sul blog di Daniela]

Ingredienti (per 6 persone):

  • 100 gr. di panna da cucina
  • 30 gr. di zucchero
  • 
280 gr. di cioccolato bianco
  • 480 ml. di panna semi-montata
  • 
8 gr. di colla di pesce
  • 
3 percoche
  • 
cacao amaro in polvere

La percoca ( o pesca percoca ) è un’incrocio tra pesca ed albicocca.
Per l’intensità del sapore, l’intenso profumo e la compattezza della polpa le percoche sono spesso sinonimo di “pesche industriali”, quindi vocate per la produzione industriale dei migliori derivati di pesca: succhi, creme, polpe, e frutta sciroppata.
Sono buonissime anche da mangiare, io le ho aggiunte alla mousse al naturale, senza aggiungere zucchero o limone.


Preparazione:

  1. Mettere sul fuoco un pentolino con la panna da cucina e lo zucchero, portarla quasi a bollore, aggiungere 200 gr. di cioccolato bianco tritato e lasciatelo sciogliere.
  2. Avvolgere la parte rimanente di cioccolato con pellicola trasparente e metterla in frezeer.
  3. 

Nel frattempo, mettere in una ciotola un po’ d’acqua fredda e inserirci la colla di pesce, che poi si unirà al composto per fare la mousse al cioccolato bianco.
  4. Lasciare che il tutto si raffreddi e in seguito aggiungere anche la panna semi-montata, mescolando dall’alto verso il basso , affinchè non smonti .
  5. Togliere il cioccolato bianco dal frezeer, grattugiarlo ed unirlo al composto, poi versarlo in contenitore coperto e lasciarlo riposare in frezeer per 4 ore circa (questo tempo dà alla mousse una consistenza simile al gelato, se invece si desidera una consistenza più cremosa, il tempo giiusto è 1 ora e mezza).
  6. Sbucciare le percoche e tagliarle a spicchi.

Presentazione:

Porre al centro del piatto 3 palline di mousse al cioccolato bianco, al centro le percoche a spicchi; infine decorare con del cacao amaro in polvere.


Abbinamento consigliato:

Succo di pesca da agricoltura biologica.

4 risposte a “Ricette di Daniela Dal Ben (Annone Veneto – Venezia).”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...