Ricette di Doralice (Verona).


Questa è la pagina delle ricette di Doralice di Verona.

Se desideri commentare le sue ricette, inseriscili pure nello spazio “commenti” in fondo alla pagina.

TORTA DELLA NONNA.

Ingredienti:

per l’impasto

  • 300 g farina
  • 50 g fecola
  • 100 g zucchero
  • 1 uovo + 2 tuorli
  • 130 g burro morbido
  • scorza grattugiata di un limone
  • 1 cucchiaino di lievito
  • un pizzico di sale

per la crema

  • 120 g zucchero
  • 50 g farina
  • 500 g latte intero
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • un po’ di succo di limone

per il “tocco finale”

  • 80 g pinoli
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

  1. Unisci gli ingredienti per l’impasto. Ricordati che il burro deve essere morbido. Aiutandoti con delle fruste elettriche amalgama il tutto, impasta e avvolgi la palla ottenuta in carta trasparente. Mettila a riposo in frigorifero per 30 minuti.
  2. Intanto prepara la crema. In un pentolino versa lo zucchero, la farina, le uova, il lievito, la scorza del limone e un goccio di succo senza esagerare. Mescola il tutto e mentre aggiungi il latte, accendi il fuoco a fiamma bassa. Se ti è utile per evitare la formazione di grumi usa una frusta per mescolare. Fai cuocere la crema a fuoco basso, mescolandola spesso. Quando sarà densa, toglila dal fuoco e lasciala raffreddare. Accendi il forno a 180°.
  3. Togli l’impasto dal frigorifero, taglia i 2/3 dell’impasto e stendilo con il mattarello (infarinato) su un pezzo di carta forno. Questa sarà la base della tua torta che dovrà avere un diametro un po’ più largo della tortiera perché dovrai ottenere circa 1- 1,5 cm di bordo. Quando hai steso la base sulla carta, inseriscila nella tortiera e sistemala. A questo punto prendi la crema e versala sulla base e all’interno dei bordi.
  4. Prendi il pezzo di impasto rimanente e stendilo con il mattarello su un altro pezzo di carta forno. Questo sarà il “coperchio”, quindi dovrà avere un diametro tale da coprire tutta la torta. Aiutandoti con la carta da forno rovescia con attenzione il disco ottenuto sulla crema, facendo attenzione a non romperlo.
  5. A questo punto ricopri tutto con una cascata di pinoli (io ho scritto 80 g ma puoi metterne anche di più!) e inforna (in forno preriscaldato) a 180° per 45/50 minuti.
  6. Dopo aver sfornato la torta, lasciala raffreddare e cospargila di zucchero a velo.

1 risposta a “Ricette di Doralice (Verona).”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...