Ricette di Elisa e Laura Telatin (Fontaniva – Padova).


Eccoci nella pagina delle ricette di Elisa e Laura, foodblogger sul loro “Semplicemente Buono“, presente anche su Facebook.

Qui potete trovare tutte le informazioni sulle loro specialità pubblicate su “Matilde”, mentre lo spazio dei commenti in fondo alla pagina è riservato alle vostre note e osservazioni.

MILLEFOGLIE CIOCCOCREMA

Ingredienti:

  • 1 confezione di pasta sfoglia Vicenzi
  • 20 g di zucchero a velo
  • 4 tuorli
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 3 ½ cucchiai di farina
  • ½ litro di latte interno fresco
  • 1 pizzico di sale
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 2 cucchiai di liquore a piacere (es: amaretto – brandy)

Preparazione:

  1. Sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un impasto spumoso.
  2. Aggiungete la farina, il pizzico di sale, e mescolate con cura per evitare che si formino grumi.
  3. Unite il latte poco alla volta, meglio se a temperatura ambiente.
  4. Cucinate a fuoco lento, sempre mescolando, il composto fino bollore in modo da ottenere una crema densa.
  5. Fuori dal fuoco aggiungete il liquore e mescolate. Fate raffreddare.
  6. Tritate il cioccolato fondente in pezzi non troppo piccoli.
  7. Tenete da parte qualche cucchiaio di crema per la finitura.
  8. Disponete una sfoglia su un vassoio, stendete metà della crema e cospargete con i pezzetti di cioccolato.
  9. Procedete con un altro strato nello stesso modo.
  10. Rifilate i bordi della torta ottenuta per ottenere un rettangolo dai lati uguali.
  11. Spalmate sui bordi la crema tenuta da parte.
  12. Tagliate finemente la sfoglia “ritagliata” e usatela per coprire i quattro lati della torta.

millef. cioccocrema

CHARLOTTE ALLA CREMA CON FRAGOLE CALDE.

Ingredienti:

per la crema

  • 4 tuorli
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 3,5 cucchiai di farina
  • 500 ml di latte intero fresco
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiai di limoncello

per la finitura

  • una confezione di savoiardi Vicenzovo
  • 250 g di fragole
  • 3 cucchiai di zucchero di canna
  • succo di mezzo limone

per la bagna

  • 25 g di zucchero liquido al 70%
  • 25 g di acqua
  • 5 g di limoncello

Preparazione:

  1. Per la crema: mettete a scaldare il latte finché non sarà tiepido.
  2. Nel frattempo in una pentola sbattete molto bene, con l’aiuto di una frusta, i tuorli con lo zucchero.
  3. Aggiungetevi la farina, il sale e mescolate con cura in modo da rendere il composto ben spumoso. Infine aggiungete anche il latte.
  4. Ponete quindi la crema sul fuoco cuocete finché non inizia a bollire.
  5. Unitevi il limoncello e mescolate con cura. Lasciate raffreddare.
  6. Nel frattempo preparate la bagna la limoncello mescolando i tre ingredienti elencati.
  7. Foderate uno stampo da budino con della pellicola trasparente.
  8. Iniziate a inzuppare leggermente i savoiardi nella bagna e disponeteli nello stampo in modo da completare tutta la circonferenza.
  9. Riempite quindi con la crema preparata e completate con un ulteriore strato di savoiardi i modo da formare la base. Mettete in frigo per almeno 4-5 ore.
  10. Al momento di servire lavate, mondate e tagliate a piccoli pezzi le fragole.
  11. Mettetele in una padella di ceramica con il succo di mezzo limone e lo zucchero di canna e fate cuocere per alcuni minuti.
  12. Sformate quindi la torta e servitela con le fragole calde.

TORTA MIMOSA AL PROFUMO DI LIMONE.

torta mimosa di elisa e laura telatin

Ingredienti:

  • una confezione di pan di spagna Vicenzi
  • 4 tuorli
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 3,5 cucchiai di farina
  • 500 ml di latte intero fresco
  • un pizzico di sale
  • 200 ml di panna fresca
  • 1 limone
  • limoncello q.b.

Preparazione:

  1. Cominciate dalla crema, mettendo a scaldare il latte con la scorza di un limone finché non sarà tiepido. Nel frattempo, in una pentola, sbattete molto bene i tuorli con lo zucchero (aiutatevi con un frullatore elettrico o a mano)
  2. Aggiungetevi la farina, il sale e mescolate affinché non si formino dei grumi
  3. Infine, aggiungete anche il latte, filtrando per eliminare le scorze di limone
  4. Ponete quindi la crema sul fuoco e cuocete finché non inizia a bollire; unitevi tre cucchiai di limoncello e mescolate con cura
  5. Trasferitela quindi in una ciotola, copritela con della pellicola e lasciatela raffreddare. Intanto, in una ciotola di acciaio ben fredda, montate la panna. Quando la crema sarà ben fredda incorporatevi la panna, montata precedentemente
  6. Separate i tre dischi di pan di spagna e tagliatene uno a piccoli cubetti; tenetelo da parte per la finitura
  7. Bagnate con del limoncello la base di pan di spagna, spalmate uno strato generoso di crema e ricoprite con un altro disco di pan di spagna
  8. Ricoprite tutta la torta con uno velo di crema quindi cospargete la superficie e i bordi di cubetti precedentemente preparati
  9. Conservate in frigo per almeno due ore prima di servire.

STELLA DI PAN DI SPAGNA CON MOSTARDA.

RICETTA PREMIATA AL CONCORSO “LE BLOGRICETTE DI NATALE 2011 – PREMIO MATILDETIRAMISU!” 

Ingredienti:

Per il pan di spagna

  • 5 uova
  • 175 g di zucchero
  • 150 g di farina 00
  • 50 g di fecola
  • 1 bacca di vaniglia

Per la crema

  • 250 g di mascarpone
  • 50 g di zucchero a velo
  • 75 g di gocce di cioccolato
  • liquore a piacere q.b.

Per la decorazione

  • 1 confezione di marzapane
  • mostarda

Preparazione:

  1. Per il pan di spagna, versare in un pentolino le uova e lo zucchero; porre nel fuoco, mescolare con una frusta fino a raggiungere all’incirca 45°
  2. Versare quindi le uova o nella planetaria di un impastatrice oppure in una terrina, per montarle con un frustino elettrico; dovrete ottenere un composto molto spumoso e chiaro (circa 10 minuti). Nello specifico, dovrete vedere che la massa “scrive” e cioè, facendola cadere a filo del composto questa disegna sulla massa sottostante senza cadere subito a fondo
  3. Togliete dalla planetaria e aggiungete i semi della vaniglia e poi le farine precedentemente setacciate fra loro
  4. Mescolate delicatamente dall’alto verso il basso. Quindi ponete, con movimenti delicati, il composto in una teglia precedentemente imburrata infarinata
  5. Cuocete in forno già caldo a 180° per 15-18 minuti
  6. Quando sarà ben freddo toglietelo dallo stampo e tagliatelo a metà. In una ciotola mescolate il mascarpone con lo zucchero a velo e le gocce di cioccolata
  7. Preparate intanto anche la bagna per la vostra torta con 50 gr di zucchero e 50 ml di acqua. Fateli riscaldare e, una volta tolti, dal fuoco aggiungetevi 12 g del liquore che avete prescelto.
  8. Bagnate con la bagna il vostro pan di spagna e disponete la crema di mascarpone in modo da formare uno strato. Inzuppate anche l’altra metà di pan di spagna e ricomponete  la torta.
  9. Infine, aggiungete lo zucchero a velo al marzapane e lavoratelo in modo da renderlo  più malleabile tirandolo con il mattarello. Ponetelo quindi sopra la torta e decoratela con dei frutti di mostarda.
  10. Accompagnate la torta con mostarda dolce (tipo quella di pere, arance, frutti di bosco…)

SEMIFREDDO AL TORRONE.

[Questa ricetta partecipa al concorso “Le BlogRicette di Natale 2011 – Premio MatildeTiramiSu – Aperto a tutti dal 15/12/2011 al 28/1/2012].

Ingredienti:

  • 1 pacco di savoiardi Vicenzovo
  • 100 g di pistacchi
  • 4 tuorli
  • 150 g di torrone
  • 375 g di panna da montare
  • 40 g di zucchero di canna
  • spumante dolce
  • burro q.b.

Preparazione:

  1. Sbucciate i pistacchi, sbollentateli in acqua, privateli della pellicina marrone e tritateli
  2. Tagliate il torrone a piccoli pezzi e mettetelo in un pentolino antiaderente con 75 gr di panna; fatelo fondere a fuoco lento e lasciate intiepidire
  3. Nel frattempo, montate a neve ben ferma la panna rimasta (300 g). In una terrina, montate i tuorli con lo zucchero di canna; quando sarà bello spumoso versatevi metà della panna montata e mescolate con cura dall’alto verso il basso
  4. Aggiungete quindi a tale composto anche il torrone fuso,  2/3 dei pistacchi e la rimanete panna montata
  5. Imburrate uno stampo rettangolare di 1 litro e foderatolo con carta da forno, spennellate i biscotti con lo spumante e disponeteli nel fondo dello stampo preparato
  6. Versatevi metà della crema al torrone preparata. Fate un altro strato di savoiardi versatevi la rimanente crema e ultimate con un ulteriore strato di biscotti. Trasferite lo stampo in frigorifero per quattro ore
  7. Prima di servire, sformate il semifreddo e servitelo a fette.

Potete servire questo semifreddo con una salsa al cioccolato facendo sciogliere a bagnomaria un po’ di cioccolato fondente amaro con qualche cucchiaio di panna liquida.

11 risposte a “Ricette di Elisa e Laura Telatin (Fontaniva – Padova).”

  1. Che bello vedere la propria ricetta pubblicata!

    grazie!

    Elisa e Laura

  2. Grazie Matilde! Non dico che non ci piacerebbe vincere, ma anche partecipare a questa avventura è stato veramente fantastico! Ci ha permesso di scoprire tantissime ricette golose e di far parte del tuo “dolce mondo”!

    ciao
    Elisa e Laura

    • Grazie, che piacere, speriamo di continuare a piacervi anche in futuro… abbiamo molte novità in serbo, che sveleremo dopo il contest!
      A presto (e, naturalmente, in bocca al lupo per il concorso…)!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...