Ricette di Elisa Michelon (Padova).


Questa è la pagina delle ricette di Elisa, di Padova.

Se vuoi commentare le sue ricette in modo visibile da tutti, scrivi il tuo parere nell’apposito spazio “commenti” in fondo alla pagina.

LA CASETTA DEI DESIDERI.

[Questa ricetta ha partecipato al concorso “Le BlogRicette di Natale 2011 – Premio MatildeTiramiSu!” – Aperto a tutti dal 15/12/2011 al 28/1/2012].

Ingredienti:

per la frolla

  • 450 g di farina 00
  • 100 g di fecola
  • 3 uova
  • 180 g di burro (a temperatura ambiente)
  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
  • buccia grattuggiata di un arancio
  • 1 bustina di lievito vanigliato

per la glassa reale

  • 300 g di zucchero a velo
  • 5 ml di succo di limone
  • 2 albumi d’uovo

per le decorazioni

  • 250 g di cioccolato fondente al 70%
  • pennarelli alimentari
  • pasta di zucchero (o panetto di marzapane)
  • decori a piacere

Preparazione:

  1. Setacciare la farina 00 e la fecola.
  2. Sbattere le uova con la frusta elettrica, incorporarle alla farina sbattendo con una forchetta.
  3. Aggiungete lo zucchero ed un pizzico di sale.
  4. Unire il burro a tocchettini a temperatura ambiente, il lievito (distribuirlo uniformemente), la buccia grattuggiata dell’arancio. Amalgamare bene il tutto.
  5. Formare una palla omogenea, avvolgerla in una pellicola trasparente e porre in frigo per un’ora almeno.
  6. Lavorare con le mani la pasta frolla (per scaldarla un po’) e disporla negli appositi stampini per comporre poi la casetta.
  7. Cuocere a 180°C per 20 minuti (fino a quando la pasta frolla appare di un bel marroncino dorato).
  8. Togliere gli stampini da forno e lasciarli raffreddare.
  9. Estrarre dagli stampini la pasta frolla “cotta”.
  10. Decorare ogni parte della casetta a piacimento, usando i pennarelli alimentari glitterati, confettini argentati, con il tagliabiscottini creare delle decorazioni con la pasta di zucchero o con il marzapane.
  11. Far sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria.
  12. Con un pennello alimentare ricoprire di cioccolato la parte interna della pasta frolla, ovvero la parte interna della casetta.
  13. Per la glassa reale, montare 2 albumi a neve.
  14. Incorporare poco alla volta lo zucchero a velo e il succo di limone.
  15. Amalgamare bene il tutto con la frusta elettrica.
  16. Mettere in frigo per 10-15 minuti (per addensarsi).
  17. Prendere un vassoio in plastica dura color oro. Stendere sul fondo la glassa reale e con molta pazienza “legare” tra di loro i vari pezzi di pasta frolla della casetta.
  18. Decorare il tutto con qualche altro addobbo e biscottini per abbellire.
  19. Mettere il tutto in frigo e… “buon dolce a tutti con la casetta dei desideri”!

2 risposte a “Ricette di Elisa Michelon (Padova).”

  1. federica ha detto:

    proprio carina questa casetta complimenti…. vien voglia di mangiarla … anche se rovinarla è un peccato!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...