Ricette di Meris Carpi (Meldola – Forlì-Cesena).


Questa è la pagina delle ricette di Meris della provincia di Forlì-Cesena.

Meris gestisce un suo blog, intitolato “Vaniglia e Cannella” che puoi seguire qui.

Se invece vuoi commentare le sue ricette qui su “Matilde”, scrivi il tuo parere nell’apposito spazio “commenti” in fondo alla pagina.

BRICIOLE DI TORTA PROFUMATE DI ALBICOCCA.

Ingredienti:

  • 400 g di farina tipo 2 con cruschello
  • 100 g di farina di riso
  • 170 g di burro a pezzetti
  • 170 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • un pizzico di vaniglia
  • la scorza grattugiata di due limoni
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 vasetto di marmellata di albicocche

Preparazione:

  1. Unire tutti gli ingredienti in una ciotola capiente. Mescolare con le mani, si formeranno tante briciole.
  2. A questo punto foderate una tortiera di 24 cm con fondo apribile, con la carta da forno. Mettete metà dell’impasto senza spingere sulle briciole, quindi aggiungete la vostra marmellata.
  3. Coprite con il rimanente dell’impasto sempre senza spingere.
  4. Infornate la torta nel forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti.
  5. Lasciatela raffreddare fuori dal forno, quindi adagiatela in un piatto da portata.

MUFFIN CON FRAGOLE, COCCO E GRAPPA “NARDINI”.

Ingredienti:

  • 300 g di farina (per me farina della ditta “Molino Chiavazza”)
  • 2 uova
  • 125 g di yougurt bianco o latte
  • 100 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 2 cucchiai abbondanti di cocco disidratato
  • 2 dita di grappa (per me grappa Nardini)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 300 g di fragole a pezzetti

Preparazione:

  1. Mescolare insieme prima gli ingredienti liquidi e poi quelli secchi.
  2. Quindi  in una ciotola mescolare la farina, lo zucchero,  il lievito e  il cocco.
  3. In un’altra ciotola mescolare le uova con il burro fuso, la grappa  e lo yogurt.
  4. Unire i due composti. Mescolare bene e riempire per 2/3 gli stampi per i muffin. Io prima ho messo 2 o 3 pezzetti di fragole tagliate piccole e poi il composto. Poi di nuovo fragole.
  5. Mettere nel forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Dipende sempre dal forno naturalmente.

BISCOTTINI FRIABILI CON CIOCCOLATO AL LATTE.

[link alla ricetta sul suo blog]

Ingredienti:

  • 125 g di burro
  • 125 g di zucchero
  • 2 tuorli
  • 1 bacello di vaniglia
  • 155 g di farina bianca “00”
  • 110 g di farina di mais fine
  • 60 g di cioccolato al latte in gocce
  • 1 pizzico di bicarbonato

Preparazione:

  1. Bisogna lavorare il burro ammorbidito con lo zucchero e incorporate poi i tuorli, i semi del bacello di vaniglia e le farine a pioggia. Unite infine un pizzico di bicarbonato.
  2. Omogeneizzate la pasta senza lavorarla troppo e avvolgetela nella pellicola trasparente e fate riposare almeno un’ora in frigorifero.
  3. Dividete la pasta in porzioni, unitevi le gocce di cioccolato e stendete l’impasto ottenuto con il matterello sul piano infarinato.
  4. Ritagliate la forma desiderata con un tagliabiscotti e ponete su una teglia foderata con carta da forno.
  5. Infornate a 160°C per 15 minuti circa.
  6. Lasciate raffreddare e servite i biscottini spolverizzati a piacere, con zucchero a velo.

MOUSSE AL CIOCCOLATO BIANCO.
[link alla ricetta sul blog di Meris]

Ingredienti (per 6 persone):

  • 350 g di ricotta
  • 150 g di cioccolato bianco
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • ciliegie
  • cremina toffee (la trovate qui)
Preparazione:
  1. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco.
  2. Dopo averlo fatto intiepidire, aggiungerlo alla ricotta insieme allo zucchero a velo. Dopo avere lavorato il tutto molto bene, lasciarlo in frigorifero.
  3. Prima di servirla, mettere la mousse nei bicchierini e aggiungere le ciliegie
  4. Intiepidire la cremina toffee e metterne un cucchiaino sulla mousse e ciliegie.
TORTA NATALIZIA.

[Questa ricetta partecipa al concorso “Le BlogRicette di Natale 2011 – Premio MatildeTiramiSu – Aperto a tutti dal 15/12/2011 al 28/1/2012].

Ingredienti:

Per una torta di base

  • 200 g di cioccolato fondente al 70% di cacao
  • 250 g di burro
  • 137 g di farina
  • 350 di zucchero di canna
  • 5 uova
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • burro e farina per la tortiera del diametro di cm 22

Per la farcitura

  • Confettura di albicocche

Per la decorazione

  • 800 g circa di pasta di zucchero (si può acquistare nei negozi per pasticcieri)
  • coloranti alimentari verdi e rossi
  • zucchero a velo

Preparazione:

  1. Per la torta fate fondere il cioccolato a pezzetti. Raccogliete il burro morbido in una ciotola e lavoratelo con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso
  2. Mettere le uova nel robot, montarle con le fruste, devono triplicare il volume
  3. Aggiungerle al composto di zucchero e burro, delicatamente per non smontarle
  4. Poi, sempre delicatamente, incorporate il cioccolato, la vaniglia e la farina setacciata
  5. Imburrate la tortiera, mettete l’impasto e cuocete in forno preriscaldato a 160° per circa un’ora. Deve formarsi una crosticina molto fragile al tocco
  6. Lasciate intiepidire, quindi sformate la torta. Dopo che si sarà raffreddata tagliatela in senso orizzontale e farcite con la marmellata di albicocche

Se volete la vostra torta alta come la mia, fate altre due basi, e tutte andranno tagliate a metà in senso orizzontale e farcite.

Nella ricetta originale alla fine la torta andava ricoperta con la ganache al cioccolato. Io ho messo marmellata perchè tutto quel cioccolato mi sembrava troppo! Per ogni base ci sono 200 g di cioccolato, quindi in tutto 600 g!!!

Preparazione decorazione:

  1. Stendete 2 terzi della pasta di zucchero con il matterello allo spessore di 3-4 mm spolverizzando la spianatoia di zucchero a velo
  2. Arrotolate la sfoglia sul matterello e trasferitela sulla torta facendola aderire con il palmo della mano od una spatola, poi tagliate con un coltellino la pasta in eccesso
  3. Amalgamate il colorante verde ad una parte della pasta di zucchero rimasta, stendetela e con gli appositi stampini ritagliate le foglie del pungitopo od altre forme a piacere
  4. Amalgamate alla restante pasta il colorante rosso. Prelevate poi tanti pezzettini e formate delle palline
  5. Incollate i decori con della gelatina di frutta o sciroppo di zucchero

5 risposte a “Ricette di Meris Carpi (Meldola – Forlì-Cesena).”

  1. Anna Laura ha detto:

    Semplicemente SPETTACOLARE ! :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...