Ricette di Michelangelo Elne (Revello – Cuneo).


Ed eccoci qua, nella pagina delle ricette di Michelangelo!

Volete sapere come cucina le sue squisitezze? Volete conoscere gli ingredienti? Volete sapere le note di preparazione? Allora ci siete, tutto quello che dovete a fare è continuare a leggere.

E se volete lasciargli un messaggio, prego: lo spazio “commenti” in fondo alla pagina è lì per voi :-)

BONTA’ DI PRESEPE.

[Questa ricetta partecipa al concorso “Le BlogRicette di Natale 2011 – Premio MatildeTiramiSu – Aperto a tutti dal 15/12/2011 al 28/1/2012].

Ingredienti:

  • 1 pan di spagna “Pasticceria MatildeVicenzi”
  • 4 savoiardi “Pasticceria MatildeVicenzi”
  • mezza confezione di amaretti “Pasticceria MatildeVicenzi”
  • 6 uova
  • 750 ml di latte
  • 225 g di zucchero
  • 110 di farina
  • 2 noci di burro
  • polvere di cacao amaro
  • 8 quadretti di cioccolato fondente
  • 2 confezioni da 200ml di panna montata
  • una stecca di vaniglia
  • zucchero a velo a piacere
  • un pochino di rum
  • alcuni cucchiai di sciroppo all’amarena

Preparazione:

Bagnare leggermente il pan di spagna con una miscela d’acqua, zucchero e un pochino di rum a piacere, preparare le farciture di crema pasticcera con 6 tuorli d’uovo, 750 ml di latte, 225 g di zucchero, 110 g di farina e una stecca di vaniglia

Sbattere con la frusta i tuorli d’uovo con lo zucchero fino a che il composto assumerà un aspetto cremoso, aggiungere la farina da un setaccio poco alla volta evitando la formazione di grumi, incorporandola al composto

A parte, scaldare il latte con la stecca di vaniglia e quando sarà quasi bollente togliere la stecca e unirlo al composto, mescolandolo

Mettere la casseruola sul fuoco a bagnomaria e far addensare la crema mescolandola continuamente con un cucchiaio di legno

La crema deve bollire per qualche minuto fino ad addensarsi bene, poi dividerla a metà e trasferirla in due recipienti freddi. In uno dei due recipienti aggiungere mezza confezione di amaretti precedentemente tritati e amalgamare perfettamente il composto

Nell’altro contenitore, invece, aggiungere alcuni cucchiai di sciroppo all’amarena e, procedendo come prima, amalgamare tutto. Velare la superficie di entrambi i recipienti di crema con un filo di burro e lasciar raffreddare

Ricoprire l’ultimo e il secondo strato di pan di spagna con la crema pasticcera agli amaretti (ormai fredda) e spolverare il secondo strato con del cacao amaro; sul primo strato e sui bordi della torta utilizzare la crema pasticcera rosa

Prendere 4 savoiardi e ricoprirli leggermente della miscela utilizzata per bagnare il pan di spagna, disporli due per ogni lato della torta (uno sopra l’altro per fare le orecchie) e ricoprirli di 2 strati di crema pasticcera

Sciogliere del cioccolato fondente e, utilizzando una sac à poche, procedere a realizzare le decorazioni, infine montare della panna con lo zucchero a velo, decorare le orecchie e la testa della pecorella e… buon appetito!

1 risposta a “Ricette di Michelangelo Elne (Revello – Cuneo).”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...