Ricette di Stefania Marinelli (Bolognano – Pescara).


Benvenuti nella pagina delle ricette di Stefania Marinelli, dove troverete tutte le informazioni sulle sue specialità: ingredienti, modalità di preparazione, foto…

E se, una volta provate le sue specialità, vorrete lasicarle i complimenti, o qualsiasi altra osservazione, la sezione “commenti” in fondo alla pagina è lì per questo!

ZUCCOTTO DELLE FESTE.

[Questa ricetta partecipa al concorso “Le BlogRicette di Natale 2011 – Premio MatildeTiramiSu – Aperto a tutti dal 15/12/2011 al 28/1/2012].

Ingredienti:

  • 1 confezione di Pan di Spagna da 400 gr. di Matilde Vicenzi o 1 Pan di Spagna fatto da voi (4 uova, 260 gr. farina, 260 gr. zucchero, 1 bustina di lievito per dolci)
  • crema chantilly all’arancia: 4 tuorli, 110 gr. zucchero a velo, 60 gr. farina, 1 bustina di vanillina, buccia di una arancia grattugiata o 1 fiala di essenza all’arancia; 150 gr. panna

Per la bagna

  • 200 g acqua
  • 150 g zucchero
  • 100 g liquore Cointreau

Per la copertura

  • 100 g panna montata
  • fettine di arance caramellate
  • gocce di cioccolata

Preparazione:

Per il Pan di Spagna

  1. Montare energicamente e fino a quando i tuorli con lo zucchero non diventano spumosi
  2. Aggiungere la farina setacciata e il lievito, infine aggiungere i bianchi montati a neve avendo cura di non smontarli
  3. Versare in uno stampo e cuocere per 35 min. 170°
  4. Sfornare e lasciare raffreddare bene prima di tagliare a fette di 1 cm. di spessore

Per la crema chantilly all’arancia

  1. In un pentolino, sbattere a crema i tuorli con lo zucchero, la farina, la buccia grattugiata di una arancia o l’essenza di arancia, aggiungere il latte e portare a bollore girando continuamente fino a quando la crema non diventa densa
  2. Trasferire la crema in una ciotola e far raffreddare bene
  3. A parte, montare la panna e aggiungerla alla crema (ben fredda)  con una spatola, senza smontarla

Per la bagna

  1. In un pentolino, fate sciogliere lo zucchero nell’acqua
  2. Aggiungete il liquore

Per la copertura

  1. Montare la panna e caramellare le fettine di una arancia, mettendo in una padella uno strato di zucchero
  2. Lasciar caramellare senza mischiarlo, e quando inizia a caramellare mettere le fettine di arancia, rigirandole
  3. Mettetele infine a raffreddare su un pezzo di carta forno

Per l’assemblaggio

  1. Prendete uno stampo per zuccotto e rivestitelo con della pellicola alimentare, poi tagliate il pan di spagna a fette di 1 cm. di spessore, e con queste rivestite il fondo dello stampo
  2. Spennellate le fette con la bagna, poi aggiungete la crema e – riempendo per meno della metà stampo – sopra la crema distribuite le gocce di cioccolata e ricoprite con un altro strato di fette di pan di spagna
  3. Bagnate il tutto e versate l’altra crema e altre gocce di cioccolata, lasciando un centimetro dal bordo, e terminate con altre fette di pan di spagna e bagnandole leggermente
  4. Ricoprite tutto con la pellicola e ponete in frigo a raffreddare almeno per 6/7 ore  prima di passare alla decorazione finale.
  5. Togliete la pellicola dalla base, capovolgetelo su un piatto da portata, eliminate la pellicola che riveste lo zuccotto e procedete secondo il vostro gusto e fantasia alla decorazione finale, utilizzando panna montata e arance caramellate

3 risposte a “Ricette di Stefania Marinelli (Bolognano – Pescara).”

  1. Anna Laura ha detto:

    Una versione di zuccotto davvero elegante e ricercata ! :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...